Registrazione     
domenica 19 agosto 2018    
 Novità » Bibbia News  
LAMPEDUSA E LA BIBBIA - lunedì 5 giugno 2017

 

 

BIBBIE A LAMPEDUSA

dal 22 al 25 maggio, ospiti del parroco d. Carmelo La Magra, ci siamo, Valdo Bertalot e Mara La Posta della Società Biblica in Italia, recati a Lampedusa insieme al presidente dell'Associazione Biblica Italiana (ABI), Luca Mazzinghi.

In risposta all’appello lanciato alla fine dello scorso ottobre da don Carmelo La Magra, sono già state spedite ben 1.700 copie della Bibbia in inglese e in francese, nella edizione interconfessionale curata dalle Società Bibliche.

 

Questo grazie al sostanziale contributo dei membri della Società Biblica in Italia e di diverse chiese protestanti ed evangeliche, insieme a quello di diocesi cattoliche, di molti soci ABI, della Associazione Biblica della Svizzera Italiana e di singole persone.


Abbiamo potuto toccare con mano una situazione davvero difficile, drammatica e, allo stesso tempo, piena di speranza che fa di Lampedusa uno dei principali punti di arrivo dei migranti in Europa.

Assieme al parroco don Carmelo, abbiamo incontrato i volontari del progetto Mediterranean Hope, promosso dalla Federazione delle Chiese evangeliche in Italia (un grazie speciale ad Alberto e a Ivana); un grazie di cuore va anche a Paola La Rosa e a suor Paola, oltre a tutti coloro che lavorano nell’isola per l’accoglienza ai migranti; si tratta di un lavoro ecumenico e fraterno che apre prospettive di grande speranza.

Nel nostro brevissimo percorso abbiamo avuto l’occasione, da noi non cercata e non richiesta, di assistere a tre sbarchi notturni, uno dopo l’altro nello spazio di tre ore. Tutto questo ci ha ricordato che non parliamo di numeri o di statistiche, di problemi astratti, ma di persone concrete, reali, che cercano spazi di libertà e di vita.

Grazie a tutti coloro che hanno contribuito per l’acquisto delle Bibbie; il parroco, don Carmelo, ci ha narrato come già più di 600 copie siano state distribuite ai migranti cristiani, appartenenti alle diverse Chiese che continuamente capitano in parrocchia. Sono loro stessi a chiedere, oltre ad altri oggetti religiosi (crocifissi, rosari…), prima di tutto il testo della Parola di Dio. C’è una fame che è certo diversa, ma forse non meno urgente, di quella materiale: fame della Parola e fame di fraternità.

 

Grazie ancora a tutti voi che avete contribuito.

 

La scorta di Bibbie rimasta si esaurirà probabilmente nell’arco di un paio di mesi (l’arrivo dell’estate vede l’aumento degli sbarchi); chiunque volesse contribuire per permettere altri invii di Bibbie, può farlo attraverso l’ABI (vedi indicazioni sul sito), oppure attraverso la Società Biblica in Italia (sul nostro sito www.societabiblica.eu).

 
BIBBIE PER LAMPEDUSA - mercoledì 21 dicembre 2016

 

 

Caro Visitatore, 

 mi rivolgo a Lei perchè ho bisogno del Suo aiuto!

Abbiamo ricevuto l'appello, riportato qui sotto, di don Carmelo La Magra, parroco di Lampedusa:

    "Sono don Carmelo, parroco dell'isola di Lampedusa. Come è noto, la nostra isola è da anni il crocevia di migrazione di molti popoli e, specie negli ultimi anni, l'approdo di molti fratelli fuggiti da guerra, persecuzione e fame.

   Moltissimi tra i migranti che approdano a Lampedusa sono fratelli e sorelle che condividono la nostra fede cristiana.

    Spesso dal centro in cui risiedono si recano in chiesa e ogni sera posso trovare un gruppo in preghiera che bagna di lacrime i gradini dell'altare.

  Tra le prime richieste di questi nostri fratelli, prima ancora dei beni di necessità, c'è un testo della sacra scrittura.

  Per il momento abbiamo fatto fronte a queste richieste con le nostre forze e con l'aiuto di qualche sostenitore occasionale".

    Grazie al sostegno della Presidenza dell'Associazione Biblica Italiana siamo subito intervenuti inviando 240 Bibbie interconfessionali in inglese e 160 in francese.

   Queste copie sono solo una goccia per il mare di migranti che si rivolgono al parroco di Lampedusa.

    Hanno bisogno di sostegno morale e di speranza perché hanno perso tutto e, purtroppo, dovranno aspettare mesi nel centro in cui vengono ospitati in attesa di poter cominciare una vita nuova.

   Normalmente, chiediamo un contributo per dare una Bibbia a un credente in qualche altra parte del mondo, ma questa volta lo chiediamo per aiutare chi approda in casa nostra!

   Secondo le Sue disponibilità, Lei può contribuire a inviare Bibbie a don Carmelo?

  La ringrazio fin d'ora per quanto vorrà e potrà fare.

   Valdo Bertalot

NB.

per versare il Suo contributo può utlizzare:

- carta di credito tramite il nostro sito:  

  - ccb IT 93 N 02008 05181 000004023709

 - ccp n. 72369002 intestato a Società Biblica in Italia

 

 

 

 
CINA - 150 MILIONI DI BIBBIE - mercoledì 27 luglio 2016

 

 NOTIZIE DALLA CINA

         Il 18 luglio la Amity Printing Company e l'Alleanza Biblica Universale hanno festeggiato la stampa della 150 milionesima Bibbia.
 
        Nel 1987 l'Alleanza Biblica Universale e la Amity Foundation avevano concluso un accordo per la realizzazione di uno stabilimento tipografico per la stampa delle Bibbie.
 
        Da allora, l'Alleanza Biblica Universale, ha provveduto anche, grazie alle donazioni ricevute, all'invio della carta e dei fondi necessari per la stampa e la distribuzione delle Bibbie in tutta la Cina. 
    
       Negli anni anche la Società Biblica in Italia, grazie alle offerte ricevute, ha contribuito al raggiungimento di tale risultato.
 
        Dei 150 milioni di Bibbie stampate, 74 milioni sono state destinate al crescente numero di Cristiani in Cina. Il restante, è stato realizzato per la diffusione nel mondo.
 
Pregate affinché Dio continui a benedire  la diffusione della Sua Parola in Cina e nel mondo
 
 
 

 

 
Nuova Traduzione della Bibbia per i 500 anni dalla Riforma Protestante - lunedì 29 febbraio 2016

 2017: 500 anni della Riforma Protestante. La Società Biblica e le Chiese evangeliche insieme per una nuova traduzione della Bibbia

            Il quinto centenario della Riforma protestante (2017) si avvicina offrendoci un ricco programma di celebrazioni, soprattutto all'estero. Anche noi della Società Biblica vorremmo che l'evangelismo italiano commemorasse questa svolta nella storia della Chiesa in maniera speciale, facendo un regalo ai nostri concittadini: una nuova traduzione della Bibbia!

             Il grande merito dei Riformatori, a cominciare proprio da Martin Lutero, fu quello di richiamare la cristianità alla sua fonte, a Cristo, alla Parola di Dio fatta carne, la cui unica testimonianza autorevole si trova nelle Scritture dell'Antico e del Nuovo Testamento.

             Per cinquecento anni le chiese nate dalla Riforma hanno cercato di vivere il principio delSola Scriptura con fedeltà e con determinazione. Lo hanno fatto tanto nella teologia quanto nella pietà personale dei singoli credenti portando nelle loro case la Bibbia nella lingua di ogni popolo. Ancora oggi le Società Bibliche in tutto il mondo sostengono questa missione.

             Oggi vi proponiamo di aderire come chiese, come comunità e come singoli credenti al progetto di offrire agli italiani ed alle italiane una nuova traduzione della Bibbia, che sia espressione della comunione delle chiese evangeliche, sovente divise, ma sempre unite nel riconoscere in quelle pagine l'unico fondamento della nostra fede. Si tratta di una novità per il nostro paese, perché finora la Bibbia protestante in italiano è legata al nome di un singolo traduttore geniale, Giovanni Diodati, sebbene successivamente riveduta e aggiornata.

             Il metodo che vorremmo seguire, già illustrato agli esecutivi delle chiese, infatti è più corale fin dalla partenza, perché vede coinvolto un gruppo di traduttori, consulenti e revisori scelti nel mondo dell'evangelismo italiano, per fare una traduzione fedele alla lettera dei testi biblici e in una lingua moderna, sotto la guida della Società Biblica Britannica e Forestiera e dei suoi esperti. Questa nuova traduzione formale vuole dare rinnovata espressione alla Parola e vuole essere il lascito della nostra generazione a quelle che seguiranno. Quale occasione migliore del quinto centenario della Riforma?

             Per il 2017 intendiamo pubblicare il Nuovo Testamento e Salmi, per il 2023 l’intera Bibbia. Un grande lavoro, certo, un’impresa coraggiosa che siamo convinti potremo realizzare condividendo le forze degli evangelici italiani. Non sarebbe davvero un bel risultato arrivare al 2017 uniti proprio sulle Scritture?

             Il progetto avrà un costo impegnativo e con il vostro aiuto, anche piccolo ma fedele, siamo certi di realizzarlo. Grazie fin d’ora a tutti Voi che vorrete sostenerci con la preghiera e con offerte

 Pastore Eric Noffke 

Presidente

 
Bibbia News - Giugno 2011 - mercoledì 15 giugno 2011

 

 
Bibbia News n. 4 - martedì 16 novembre 2010

 Società Biblica in Italia

Società Biblica Britannica e Forestiera



Sul nostro sito, nella sezione Materiale Didattico, abbiamo messo a disposizione, di professori e alunni in particolare, ma anche di tutti coloro che sono interessati a conoscere meglio la Bibbia il fascicolo Il Codice Bibbia, che è stato predisposto per le scuole al fine di far vedere quanto la Bibbia sia presente nella vita di tutti i giorni, senza che ormai ce ne rendiamo conto, e quanto influenzi la vita di tutti noi, almeno nelle nostre culture occidentali.

Nel 2000 una serie eccezionale di mostre centrate sulla Bibbia, promosse dal Ministero per i Beni e le attività culturali insieme alla Biblioteca apostolica vaticana (Roma, Firenze, Montecassino), ha reso fruibili al grande pubblico codici e libri, manoscritti e a stampa, che possono essere considerati veri e propri tesori della nostra civiltà, prezioso frutto di fede, arte e tecnica maturato nel corso di duemila anni.

Nel 2001 la Società Biblica in Italia, insieme all’Ufficio scuola del Vicariato di Roma, a nome dell’Ufficio catechistico nazionale della CEI, ha raccolto in questo fascicolo molti appunti tratti dalle mostre I Vangeli dei Popoli (curata dalla Biblioteca apostolica vaticana) e La Parola che cambia il Mondo (curata dall’Alleanza Biblica Universale), che hanno illustrato la Bibbia dalle origini a oggi, integrandole con altro materiale per invitare i professori delle scuole secondarie, dei diversi e complementari saperi scolastici, a tenere una lezione sulla Bibbia, il grande “codice”, documento fondamentale per la storia e la cultura europea.

La redazione del fascicolo è stata affidata a due esperti insegnanti e contiene una storia del testo biblico dalle origini a oggi (Chiarazzo) e vari accenni dei possibili rapporti tra la Bibbia, come opera aperta, e i “saperi” scolastici, dalla religione alla letteratura, dall’arte alla musica, e oltre (Troìa).

Dopo questa prima esperienza, visto il successo e gli incoraggiamenti ricevuti, la Società Biblica in Italia ha proposto alle Chiese presenti in Italia di sostenere la diffusione di questo materiale ai docenti delle varie materie (per esempio Lettere, Storia e Filosofia, Insegnamento della Religione Cattolica, Storia dell’arte, Educazione musicale) nelle scuole medie (superiori e inferiori) di tutto il territorio nazionale raggiungibili, nella misura che il contributo delle Chiese avrebbe consentito. Hanno risposto generosamente a questo appello la Conferenza episcopale italiana, la Chiesa evangelica luterana in Italia, la Chiesa evangelica valdese (Unione delle chiese valdesi e metodiste), l’Unione italiana delle chiese cristiane avventiste del settimo giorno. È stato così possibile assicurare la diffusione di 40.000 copie.

Oltre al testo, abbiamo messo a disposizione anche le foto citate nel volume e le relative didascalie, con la stessa numerazione presente nel volume.

Entrate nell’affascinante mondo della Bibbia!

Scoprirete o riscoprirete il perché di tante cose!

 
Bibbia News n. 3 - mercoledì 1 settembre 2010

 siamo lieti di comunicarvi che il sito della Società Biblica in Italia e della Società Biblica Britannica e Forestiera è stato completamente ristrutturato ed è ora visitabile all’indirizzo www.societabiblica.eu.

 Nella pagina introduttiva si può scegliere dove andare, come si può vedere nell’immagine allegata.

 Nella Società Biblica in Italia (SBI) si trovano le informazioni relative all’attività di promozione della Bibbia, la descrizione dei progetti di raccolta fondi, il bollettino La Parola, le Mostre della Bibbia. È disponibile anche  Materiale didattico che può essere utilizzato per l’ascolto e la lettura, i volumi Dire La Parola e Dire Marco, e per la consultazione, il Dizionario Base del Greco del Nuovo Testamento. È possibile fare donazioni online a sostegno delle attività della Società Biblica in Italia.

 Nella Società Biblica Britannica e Forestiera (SBBF) si trovano le informazioni relative alle attività di traduzione, stampa e diffusione della Bibbia. Inoltre è consultabile il Catalogo dei volumi distribuiti. Si può leggere la Storia di 200 anni di lavoro svolto in Italia dalla SBBF, si può utilizzare il Materiale didattico, come nella SBI,  è possibile ordinare direttamente gli articoli che si desiderano.

 Nell’Alleanza Biblica Universale (ABU) è descritta l’attività dell’organizzazione mondiale, Alleanza Biblica Universale/United Bible Societies, e si ha anche la possibilità di entrare direttamente nel suo sito.


Per poter usufruire appieno del sito, è fortemente consigliato di registrarsi!


Si ricorda che i Soci della Società Biblica in Italia hanno diritto al 30% di sconto sulla singola copia di tutte le pubblicazioni della Società Biblica Britannica e Forestiera e dell’Alleanza Biblica Universale!

Tutti i vostri commenti, positivi o negativi, saranno molto apprezzati..

 
Bibbia News n. 2 - Lettura della Bibbia Giorno e Notte - giovedì 10 giugno 2010

 Al servizio della Parola di Diodal 1804!  

 Società Biblica Britannica e Forestiera - Alleanza Biblica Universale

Società Biblica in Italia
 
Giugno 2010
 
 
Lettura della Bibbia Giorno e Notte 
 
Ora disponibile sul sito di  rai vaticano, all’indirizzo:
 
 
     
 
Come ricorderete, dal 5 all’11 ottobre 2008 si è svolta a Roma, nella Basilica di Santa Croce in Gerusalemme, la più lunga diretta TV mai realizzata da una rete televisiva. Per 139 ore, giorno e notte, è stata letta tutta la Bibbia dalla Genesi all’Apocalisse. 1200 lettori, cattolici, protestanti, ortodossi, ebrei, musulmani si sono alternati davanti al leggio sul quale era posta la Parola di Dio. La Società Biblica è stata invitata dall’ideatore dell’evento, dott. Giuseppe De Carli di RAI VATICANO, a far parte del Comitato Organizzatore.
 
Compito della Società Biblica era quello di facilitare i contatti ecumenici e di avere tra l’altro un’ampia  presenza protestante. L’evento è stato trasmesso: la prima ora, il 5, e l’ultima, l’11 ottobre, in eurovisione su RAI 1, mentre Rai Educational ha trasmesso tutte le altre 137 ore della lettura.
 
Il primo lettore è stato Papa Benedetto XVI, seguito da Hilarion Grigorij Alfeyev, vescovo di Vienna e d’Austria, rappresentante della Chiesa Ortodossa Russa presso le istituzioni europee. Quindi ha letto il prof. Domenico Maselli, presidente della Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia. L’ultima ora  dell’11 ottobre, in diretta eurovisione, ha visto impegnato il presidente della Società Biblica in Italia, prof. Daniele Garrone seguito dalla signora  Milly Carlucci e dal Card. Bertone, che ha chiuso la lettura.
Alla lettura hanno partecipato tutti: bambini, giovani, anziani,religiosi, personalità del mondo della cultura, dello sport, della politica, dello spettacolo, etc.
Si calcola che oltre 10 milioni di persone abbiano seguito l’eccezionale evento.
 
Nel sito di Rai Vaticano è ora  possibile rivedere le letture da Genesi a 2 RE. Gli altri seguiranno a breve.
 
Ricordiamo i nomi dei lettori che hanno aderito, dietro invito della Società Biblica, e che potranno rivedersi ed ascoltarsi. I nomi, in ordine di lettura, sono:
Domenico Maselli, Yvonne Bertalot, Eric Noffke, Roberto Mazzeschi, Roberta Natalini, Gabriella Brancaccio, Giovanni Bachelet, Letizia Tomassone, Elisa Baglieri,  Daniela Di Capria, Holger Milkau, Laura Casorio,  Lucio Malan, Mercedes Frias, Valdo Spini, Rosalba Cappella, Virginio La Posta, Valdo Bertalot, Aldo Visco Gilardi, Jane Paone, Paolo Ferrero, Luca Baratto, Dora Bognandi Philippa Hitchen, Anna Maffei, Jonathan Boardmann, Sara Mac Vane, Maria Luisa Rigato, Antonio De Stefano, Mario Cignoni, Jasmine Laurenti, Adelio Pellegrini, Mario Affuso, Anna Belli, Daniele Garrone.
 
 
 
Siete cordialmente invitati a visitare il nostro nuovo sito: www.societabiblica.eu
 

 

 
 

Società Biblica in Italia


Associazione


Altro

 

 

  
 

 

  
Copyright (c) 2018 Societa Biblica in Italia   |  Privacy  |  Condizioni d'uso